Forum Intenazional.biz



Axel Rudi Pell -ARB- “ Hallelujah ” 3° Brano - Album The Ballads IV (2011)*

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Musica Axel Rudi Pell -ARB- “ Hallelujah ” 3° Brano - Album The Ballads IV (2011)*

Messaggio Da vayiolet.ta il Dom 11 Ott - 0:31:29

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

AXEL RUDI PELL: "Hallelujah ” 3° Brano - Album The Ballads IV (2011)"

ALBUM:
Titolo: The Ballads IV
Artista: Axel Rudi Pell
Genere: Hard Rock
Anno di uscita: 2011
Etichetta: SPV

la chitarra di Axel Rudi Pell diventa protagonista del solito grande riff e assolo, supportata da degli assoluti fuoriclasse
come il mitico batterista Mike Terrana, Fedry Doernberg e Volker Krawczak e
dalla brillante, unica, inimitabile vocalità di Johnny Gioeli. The voice.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Mike Terrana
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Fedry Doernberg
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Volker Krawczak
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Johnny Gioeli
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Alex Rudi Pell

Axel Rudi Pell, il biondo tedesco virtuoso della chitarra che dalla fine degli anni’80 sforna dischi su dischi,
tutti di indubbia qualità.
Un’icona dell’hard ‘n heavy e uno dei migliori chitarristi di questa scena musicale,
gli oltre 25 anni di carriera con più di 20 album pubblicati credo parlino chiaro.
The Ballads IV, che sarà pubblicato dalla SPV il 27 settembre 2011,
è la quarta raccolta di power ballads della formazione teutonica, dopo le edizioni del 1993, 1999 e 2004.
I primi 3 brani (gli inediti), non fannno altro che riportare (da buona raccolta) i migliori lenti composti dalla band dal 2004 a oggi.
Ma le luci di questo Album sono tutte puntate qui, su Hallelujah, cover dello storico brano di Leonard Cohen e già rivisitata negli anni’90 da un certo Jeff Buckley nel suo (stupendo) album Grace. E l’inizio di questa cover tende proprio a riprendere la versione di Buckley, con la chitarra acustica di Axel Rudi Pell ad accomapgnare un Gioeli manco da dirlo sugli scudi. Tutto resta nei canoni fino al secondo ritornello, dove un coro di voci bianche accompagna la voce del cantante americano, che ha modo così di esplodere su un finale di refrain cantato su nota alta e stupendamente mantenuta per diversi secondi. Ed è qui che il pezzo cambia e si fa inedito, con l’ingresso inatteso e della batteria e del basso e della tastiera, mentra la chitarra si mantiene ancora acustica.
Poesia. Gioeli, mamma mia, si getta su una prestazione vocale che così perfetta mancava da diversi anni, con i suoi acuti a sovrastare le voci bianche, ancora presenti sul ritornello.
E poi, magia nella magia, entra la chitarra elettrica di Pell e parte così un diamantino assolo, tencnico, ispirato,
che nella sua brevità di 34 secondi riesce a presentare tutto lo stile del chitarrista, con rallentamenti, accelerazioni fulminee, acuti e bassi.
Tutto. Nuntio vobis magnum gaudium. Chiusura che torna acustica, riprendendo l’inizio, spargendo lacrime, facendo sognare.


Di seguito “Hallelujah“, terzo brano dell'Album

SCARICA MP3 QUI: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



*****************************************************
Well I heard there was a secret chord
that David played and it pleased the Lord
But you don't really care for music, do ya?
Well it goes like this :
The fourth, the fifth, the minor fall and the major lift
The baffled king composing Hallelujah

Hallelujah Hallelujah Hallelujah Hallelujah...

Well your faith was strong but you needed proof
You saw her bathing on the roof
Her beauty and the moonlight overthrew ya
And she tied you to her kitchen chair
She broke your throne and she cut your hair
And from your lips she drew the Hallelujah

Hallelujah Hallelujah Hallelujah Hallelujah...

(Yeah but) Baby I've been here before
I've seen this room and I've walked this floor, (You know)
I used to live alone before I knew ya
And I've seen your flag on the marble arch
and love is not a victory march
It's a cold and it's a broken Hallelujah

Hallelujah Hallelujah Hallelujah Hallelujah...

Well there was a time when you let me know
What's really going on below
But now you never show that to me do ya
But remember when I moved in you
And the holy dove was moving too
And every breath we drew was Hallelujah

Hallelujah Hallelujah Hallelujah

Maybe there's a God above
But all I've ever learned from love
Was how to shoot somebody who outdrew ya
And it's not a cry that you hear at night
It's not somebody who's seen the light
It's a cold and it's a broken Hallelujah

Hallelujah Hallelujah Hallelujah Hallelu...
Hallelujah Hallelujah Hallelujah Hallelu...
Hallelujah Hallelujah Hallelujah

Beh, ho sentito che c'era un accordo musicale segreto
che David suonò e che piacque al Signore
Ma tu non ti interessi veramente di musica, vero?
Beh, funziona così:
La quarta, la quinta, la minore cala e la maggiore cresce
Il re perplesso compose l'Hallelujah

Hallelujah Hallelujah Hallelujah Hallelujah ...

Beh, la tua fede era forte ma avevi bisogno di prove
L'Avevi vista fare il bagno sul tetto
La sua bellezza e la luce della luna tutto intorno
E lei ti ha legato alla sua sedia della cucina
Ha rotto il tuo trono e ti ha tagliato i capelli
E dalle tue labbra ti strappo l'Hallelujah

Hallelujah Hallelujah Hallelujah Hallelujah ...

(Sì, ma) Baby sono già stato qui prima
Ho visto questa stanza e ho camminato su questo pavimento, (lo sai)
Ero abituato a vivere da solo prima di conoscerti
Ed ho visto la tua bandiera sull'arco di marmo
e l'amore non è una marcia di vittoria
È un freddo ed un stonato Hallelujah

Hallelujah Hallelujah Hallelujah Hallelujah ...

Beh, c'è stato un momento in cui mi ha detto
Che cosa succede realmente sotto
Ma ora non me lo mostrerai, o no?
Ma ricordo quando mi sono trasferito da te
Ed anche la santa colomba si spostava
Ed ogni respiro che facevamo era un Hallelujah

Hallelujah Hallelujah Hallelujah

Forse c'è un Dio lassù
Ma tutto quello che ho imparato dall'amore
è stato come colpire qualcuno prima che estragga le armi
E non è un grido che puoi sentire di notte
Non è qualcuno che ha visto la luce
È un freddo ed uno stonato Hallelujah

Hallelujah Hallelujah Hallelujah hallelû ...
Hallelujah Hallelujah Hallelujah hallelû ...
Hallelujah Hallelujah Hallelujah
Forum Internazional.biz ha scritto:
TAG::-::►[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link].--.[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link].--.[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
vayiolet.ta
vayiolet.ta
Founder Admin
Founder Admin

Punti Punti : 6153

Torna in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum