Forum Intenazional.biz



Pierino (alcune Barzellette) 1ª Serie

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Leggimi Pierino (alcune Barzellette) 1ª Serie

Messaggio Da SkearTi il Dom 2 Feb - 18:46

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

In salotto, insieme alla mamma di Pierino ci sono le signore piu' importanti del quartiere, Pierino entrando esclama: -Mamma, mamma devo pisciare! La mamma non appena le donne se ne sono andate richiama il figlio e gli raccomanda di non essere piu' cosi' maleducato, semmai in futuro usi il verbo fischiare piuttosto che pisciare. Durante la notte Pierino si sveglia e fa al padre: -Papa', papa', devo fischiare. -E tu mi svegli nel cuore della notte per dirmi che devi fischiare? Dormi su! Dopo qualche attimo si sente nuovamente il bambino: -Papa', papa', devo fischiare! -E va bene ma fischia piano qua' nell'orecchio di papa'...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

C'era una volta Pierino, Pierina e la madre. Un giorno la madre disse:>Pierino e Pierina perchè non andate a giocare in giardino?<> E loro risposero:>Va bene<. Dopo qualche minuto di gioco si sente Pierino che chiede a sua sorella:>Pierina me la prendi una mela che io non mi posso arrampicare?< >Va bene!< Rispose Pierina. Ritornati a casa Pierina raccontò alla madre quello che era successo e la madre rispose:>Cretina, era una scusa per guardarti le mutande!<. Il giorno dopo la madre disse di nuovo a i due ragazzi:>Pierino e Pierina perchè non andate a giocare di nuovo in giardino?<. E loro risposero:>Ok mamma!<. In giardino risuccesse lo stesso episodio del giorno prima. Ritornati a casa Pierina raccontò di nuovo quello che successe in giardino e la madre rispose:>Cretina, era una scusa per guardarti le mutande!<.  >E Pierina rispose:>Ma mamma, io le mutande non le avevo!!!<

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Maestro assegna a Pierino questa tema "La cosa più bella". Pierino svolge il tema con poche parole:"Per me la cosa più bella è quella che hanno davanti le donne". Indignato il Maestro dice a Pierino: "vai a casa e domani fatti accompagnare dal babbo.Il giorno dopo Pierino torna a scuola da solo. Il Maestro allora gli chiede: "e tuo padre perchè non è venuto?" "Perchè mio padre" - risponde Pierino - "ha detto che con i finocchi non ci parla".

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Pierino, in macchina col padre, passando per la periferia della città vede delle mignotte. "Papà, cosa fanno quelle signore per la strada?" Il padre, imbarazzato: "Regalano...la felicità se tu le paghi." Per nulla soddisfatto dalla risposta, il giorno dopo Pierino si avvicina a una delle baldraccone, chiedendole se è vero quanto gli ha detto il papà. Piuttosto sorpresa, la professionista lo porta a casa sua e gli prepara pane e nutella, che Pierino mangia con grande contentezza. La sera torna a casa e dice al padre: "Papà, sai che sono andato dalle donnine che ti danno la felicità?" "Cosa??? Cos'hai fatto??" "Sì...beh...le prime due ancora ancora...ma la terza ho dovuto leccarla tutta!!"

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

A scuola un giorno la maestra spiega ai bambini il significato della parola "comunque". Al termine invita i bambini a scrivere un pensierino con la parola comunque. Ogni bambino scrive il pensierino e la maestra è soddisfatta del suo lavoro.Giunto il turno di Pierino la maestra legge:Mia sorella è entrata in bagno, il suo fidanzato la ha seguita in bagno, allora io sono andato a curiosare dal buco della serratura ed ho visto mia sorella che si toglieva i vestiti, ma pure il fidanzato si toglieva i vestiti..... comunque, non hanno fatto nessun bisognino.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

E' il primo giorno di scuola. il maestro chiama Pierino e gli dice: "Ascoltami bene, io non amo far tante parole!" "anche a me non piace" risponde Pierino. "facciamo così, allora: quando io ti faccio un cenno alzando la mano e indicandoti, tu ti alzi e vieni subito qui, hai capito?" "Sì che ho capito!però quando io scuoto la testa vuol dire che non ne ho voglia e quindi non vengo!"

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il maestro dice ai suoi alunni di stare buoni per alcuni minuti perchè è stato chiamato dal preside.Quando ritorna sente un puzzo tremendo e scopre che qualcuno ha fatto un bisogno dietro la lavagna. I bambini cominciano a passare uno per volta e alla fine il maestro va dietro la lavagna e vede in terra un altro...bisogno,guarda la lavagna e vi trova scritto:> Il cacatore misterioso ha colpito ancora!<

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

La maestra ha chiesto agli alunni di portare ognuno qualcosa che riguardi la medicina, per la lezione di oggi. "anna, cos'hai portato?" "la cassettina del pronto soccorso" "bene, e tu marco, che hai"? "il bisturi di mio zio che fa il chirurgo" "bene"....poi la maestra vede pierino a braccia conserte con il banco completamente vuoto: "pierino, tu?" "sig.ra maestra, quello che ho portato non entrava in classe, cosi' l'ho lasciato nel corridoio" "e cosa hai portato???" la maestra esce dall'aula e nel corridoio vede un enorme cilindro metallico...un polmone d'acciaio!* la maestra, preoccupata: "pierino, ma chi te l'ha dato?" "mio nonno, sig.ra maestra...." "tuo nonno???? e che ti ha detto?" "AAAARGHHHH....."

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Un giorno la madre di Pierino chiede al figlio:"Pierino, mi vai a comprare una scatola di supposte?" E lui "Va bene, mamma". Nello stesso momento il padre gli chiede:"Pierino, visto che esci, compra anche una scatola di proiettili per il mio fucile" e lui "Va bene papà". Quando torna però, egli scambia le due scatole, sicchè da al padre la scatola di supposte e alla madre quella di proiettili. Il giorno dopo Pierino chiede al padre."Papà, come è andata la caccia?" e il padre sconsolato:"Male, quando sparavo i proiettili si sono sciolti". Dopo chiede alla madre:"Com'è andata con le supposte?" e lei:"Beh, che ti devo dire, quando ho scureggiato ho ammazzato il gatto!"

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Pierino a scuola ascolta di nascosto i bidelli che stanno facendo pesanti apprezzamenti su una professoressa.
Tornato a casa, pero', ha dei dubbi su alcuni termini che non ha capito: "Fica" e "Troia".
Va a chiedere informazioni alla mamma che pero' gli risponde che la Fica e' la femmina del Fico e che una Troia e' la femmina del maiale. Questa risposta lo lascia alquanto perplesso.
Allora pone la stessa domanda al papa', che ritenendolo ormai cresciuto, decide di raccontare a Pierino le prime verita' della vita: si arrampica sulla libreria, e tira fuori una copia nascosta di Play Boy, con un bel paginone centrale dedicato ad Alba Parietti. Poi con un pennarello traccia un cerchio sulla foto e dice: "Vedi questo cerchio? Quello che vedi all'interno viene comunemente chiamato "Fica". Pierino si illumina: i discorsi dei bidelli cominciano ad essere piu' chiari.
Gli rimane ancora la curiosita' di sapere cosa significhi "Troia". Il papa' allora gli spiega: "Bene. Tutto quello che vedi al di fuori del cerchio e' una Troia!"

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


TAG:[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]--[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]--[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
SkearTi
SkearTi
GlobalAdminSke
GlobalAdminSke

Punti Punti : 1114

Torna in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum