Forum Intenazional.biz



Barzellette Sul'Amore 1Parte

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Leggimi Barzellette Sul'Amore 1Parte

Messaggio Da SkearTi il Mar 4 Feb - 16:59:05


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
BARZELLETTE SUL'AMORE

Una ragazzina chiede alla mamma: "Mamma, cos'è l'amore?". "L'amore? L'amore è per esempio incontrare un ricco signore che ti porta ad un albergo di lusso a Venezia, che ti fa fare un giro in gondola, che ti porta a mangiare in un bel ristorante a piazza San Marco, che ti compra una macchina, che ti compra un appartamento a Parigi e una villa in Costa Azzura, che ti compra una collana di diamanti e annelli d'oro, questo è l'amore". "Mamma! E dove sono i sentimenti, il desiderio, i batticuori, il primo appuntamento, il primo bacio??". "Queste sono cazzate che si sono inventati i comunisti per fottere gratis".
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Sono molto indeciso - dice un giovane ad un amico - non so se sposare una bella ragazza di cui sono innamorato o la vedova stagionata e piena di soldi che ho conosciuto al mare. "Io non avrei dubbi - risponde l'amico - sposerei la ragazza. L'amore è la cosa più importante della vita, l'unica che possa darti la felicità". "Mi hai convinto". "Bene. Adesso ti dispiace darmi il numero di telefono della vedova?"
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Caro amore della mia vita. Dal primo momento che ti ho vista ho capito che eri tu la donna per me, quando ti vedo il mio cuore batte a mille e il pacemaker va in tilt, poi mi tremano le gambe, anche quella di legno. Sei la luce dei miei occhi, mi sembra di vederti anche con quello guercio, e in quello buono, quando ci sei tu, se ne va la cataratta. Vorrei abbracciarti con tutta la mia forza, ma non ho il braccio sinistro, e la protesi in quello destro non funziona bene. Ti amo, vorrei passare insieme a te il resto della vita che il mio tumore al cervello mi lascia, se vorrai rispondere con un si a questo mio amore gridalo forte perché sono ormai quasi sordo. Il tuo amante segreto. (Guru)
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Due fidanzatini stanno passeggiando nel parco mano nella mano quando passando davanti ad un gruppetto di pensionati li sentono bisbigliare: "Altro che mano nella mano! Portala in un motel, frocio!!!". Il ragazzo, molto imbarazzato, fa finta di niente e continua a passeggiare. Passano davanti ad un cantiere e gli operai gli urlano: "Hei, deficiente, smettila di passeggiare! Portala in un posticino buio e scopatela!". Il ragazzo, sempre più imbarazzato, continua a far finta di niente; accompagna la ragazza a casa e la saluta: "Allora, a domani, amore...". E lei: "Certo, a domani, sordo di merda!!!". CONCLUSIONE: Ascolta e metti in pratica i consigli dei consulenti esterni; sono persone con esperienza. Se non lo farai, la tua immagine professionale potrebbe risultare enormemente danneggiata.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Beppe, socio del circolo Arci, dopo un periodo di assenza riprende a frequentare il circolo. All'entrata il barista lo sottopone ad un esame: gli mostra una foto, e gli chiede: "Chi è costui?". "E Beppe: "Ma, non saprei".
Il barista: "Ignorante, si tratta di Lenin, il padre della rivoluzione. Tu vieni TROPPO POCO al circolo".
La sera dopo Beppe ritorna al circolo. Di nuovo il barista gli mostra una foto: "E questo chi è?".
Beppe: "Porca miseria. No, non lo so". "Ignorante, si tratta del grande Stalin. Tu vieni TROPPO POCO al circolo".
Terza sera, solita scena: "Questo, chi è?". "Boh!". "Ma come fai a non riconoscerlo? è il grande Togliatti.
E' evidente: tu vieni TROPPO POCO al circolo".
La quarta sera Beppe non ne può più. Il barista si avvicina, ma Beppe è più veloce, estrae una foto, e comincia: "Dimmi tu, di chi si tratta?". E il barista: "Ma, non saprei. Non conosco questo rivoluzionario". E Beppe: "Si chiama Osvaldo e ogni sera è a casa con tua moglie. Tu vieni TROPPO SPESSO al circolo!"
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Roberto va spesso a fare la spesa (la ragione vera è che incontra spesso delle massaie che cerca di intortare).
Un giorno conosce Maria e organizzano un incontro a casa di lei. Lei gli dice: "Vieni questa sera dopo le 9; mio marito esce verso quell'ora e non ritorna mai prima di mezzanotte. Ma siccome non so l'ora esatta in cui esce, tu aspetta di sotto, perchè dopo che è uscito ti tiro giù una moneta da 20 centesimi". La sera Maria aspetta che il marito esca, poi getta la monetina dalla finestra e si metta in trepida attesa del suo amante.
Ma aspetta aspetta e questi non arriva. La mattina dopo esce per fare alcune spese e trova Roberto ancora giù in giardino e gli chiede: "Beh, cosa è successo? Perchè non sei salito?". E Roberto: "Non riesco a trovare la monetina!"
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Una ragazza che sta per sposarsi, tutta indaffarata per i preparativi del matrimonio, chiede alla madre di comprarle una lunga, sexy camicia da notte nera per la sua prima notte. La madre si dimentica e, all'ultimo momento, corre nel negozietto sotto casa, ma l'unica cosa che riesce a trovare è un corto pigiamino rosa da bambina. La madre lo compra ugualmente e lo infila in valigia sotto a tutto il resto per non farlo vedere alla figlia. La prima notte di nozze lo sposo,
un pochino nervoso, dice alla moglie: "Ora vado in bagno a prepararmi. Ma tu devi promettermi di non sbirciare!!".
La moglie promette e, eccitatissima, cerca la camicia da notte comprata dalla madre. Quando vede il pigiamino,
esclama con disappunto: "Oh no!! è corto, piccolo e rosa!!". E lo sposo, dal bagno: "Mi avevi promesso di non sbirciare!!".
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Un tale entra in farmacia e chiede un pacchetto di preservativi.  Non appena li ha pagati, guarda in faccia il farmacista e scoppia a ridere, poi esce e se ne va. Il giorno dopo, la stessa cosa, con l'uomo che esce dalla farmacia in preda a delle crisi di riso. Questo succede per un altro paio di giorni fino a che il farmacista chiede al suo assistente :
- "Scusi so che non sarebbe compito suo, Martini domani dovrebbe seguire quel signore per vedere cosa fa?"
- "Certamente lo sa che per lei farei qualunque cosa!"
Ed infatti, il giorno successivo il cliente torna, compra i preservativi, paga ed esce sbellicandosi dalle risate.
L'assistente del farmacista lo segue e torna dopo circa un oretta.
Il farmacista incuriosito:
- "Allora... Martini è riuscito a seguirlo senza farsi notare?"
- "Si! Senza dubbio"
- "E dove è andato?
- "Le spiego ho seguito quello che si è diretto a casa sua...
e quindi ha scopato ripetutamente sua moglie!"
- "non capisco allora perchè dovrebbe mettersi a ridermi in faccia tutte le volte che vine qui a comprare i preservativi...
.. come fosse una cosa personale!"
- "Scusi signor direttore, potrei avere il permesso di darle del tu!"
- "D'accordo Martini del resto sono anni che sei il mio assistente..."
- "Allora ti spiego di nuovo, quell'uomo si diretto a casa tua...
e ha ripetutamente trombato tua moglie!!!"
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Due vecchi compagni di scuola si riincontrano casualmente dopo venticinque anni.
Si vanno a sedere ad un bar e, bevendo qualcosa, si raccontano tutto quello che è successo in questo lungo lasso di tempo:
- Allora, a me il lavoro va molto bene, ho una moglie che mi adora e due splendidi figli.
Non mi posso proprio lamentare! A te come va?
- Guarda, io di mogli ne ho dovute cambiare ben tre.
Mi sono morte tutte e tre!
- Accidenti che sfortuna! E come mai sono morte?
- Stavano tutte benissimo di salute.
La prima è morta una sera perché aveva mangiato dei funghi velenosi...
- E la seconda?
- Il caso vuole che anche lei sia morta perché aveva mangiato funghi velenosi!
- Per la miseria! E la terza?
- Eh... la terza!
Quella non si voleva mangiare i funghi e così gli ho dovuto dare una bastonata in testa...

TAG:[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]--[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]--[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
SkearTi
SkearTi
GlobalAdminSke
GlobalAdminSke

Punti Punti : 1114

Torna in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum